Al premio Nonino diritti umani, ambiente e antitotalitarismo

Una festa della cultura e della buona tavola, per celebrare valori fondamentali come rispetto dei diritti umani e solidarietà, tutela dell'ambiente, amore per la natura e le tradizioni, anti-totalitarismo, spirito di innovazione e ricerca. Si è svolta a Ronchi di Percoto la premiazione del 43/o Premio Nonino, istituito dalla famiglia di distillatori friulani per rendere omaggio alle più interessanti personalità della cultura del mondo contemporaneo. Il Nonino "Risit d'Aur" (Barbatella d'oro) è andato al gruppo internazionale "P(our)"; il Premio internazionale Nonino 2018 al poeta e romanziere albanese Ismail Kadare, aedo del popolo albanese e anti-totalitarista, residente in Francia; il premio Nonino 2018 a "un maestro del nostro tempo" al filosofo Giorgio Agamben,"campione di libero pensiero" le cui indagini sempre in cerca delle fonti, spaziano dal linguaggio alla metafisica e dall'estetica all'etica. In apertura, il ricordo del poeta friulano di fama nazionale Pierluigi Cappello.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. IlFriuli.it
  2. IlFriuli.it
  3. Padova News
  4. Belluno Press
  5. IlFriuli.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cavasso Nuovo

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...